MicrOnde, i giovani ondaioli si sfidano in cucina

Sei squadre, sei capitani, oltre cinquanta concorrenti, tre agguerritissime sfide per un’unica decisiva finale. Sono i numeri di MicrOnde, la gara culinaria organizzata dal Gruppo Giovani Ondaioli nella Società Giovanni Duprè.

Le sfide. Il primo appuntamento è in programma sabato 23 marzo quando si sfideranno le squadre Blu elettrico e Savoia. Il 13 aprile sarà lotta all’ultima ricetta tra gli aspiranti cuochi della squadra Blu Oltre mare e quelli della Turchino. L’ultimo appuntamento in vista della finale sarà sabato 4 maggio quando incroceranno i mestoli la squadra Tiffany e la Zaffiro. I giudici della gara saranno gli stessi commensali che, a fine cena, premieranno la squadra migliore, concedendo il pass per la sfida finale.

La finale. I vincitori di ogni serata prenderanno parte alla finale in programma sabato 18 maggio. Tutte le cene si svolgeranno alla Duprè, alle ore 20.30. Chi volesse partecipare potrà farlo segnandosi nel cartello in società oppure mandando un’email all’indirizzo di posta elettronica societa@contradacapitanadellonda.it.

Come nasce MicrOnde. Micronde nasce con l’obiettivo di far scoprire ai giovani l’ambiente della cucina, puntando sulla fantasia e la creatività tra i fornelli. È un modo per accendere nei ragazzi e nelle ragazze il desiderio di mettersi a disposizione della Contrada. Le serate saranno a tema e sarà interessante vedere cosa inventeranno le squadre. L’augurio è che ci sia una grande partecipazione di ondaioli, anche perché saranno loro i giudici dei piatti preparati dai ragazzi.