Pareggio pirotecnico per il GS Duprè

Il 2017 per i biancocelesti inizia con un 3 – 3 contro una mai doma Pania.

Sotto di due reti nel recupero della 5a partita del girone d’andata, i ragazzi di Mr. Cicali non si sono arresi e prima hanno riacciuffato il pareggio, poi, a 1 minuto dalla fine, sono addirittura passati in vantaggio con un eurogol di Filippo Salvini (doppietta per lui e rete di Federico Brizzi). Quando il più sembrava fatto è arrivata la beffa: su una punizione da metà campo una deviazione ha ingannato il portiere ristabilendo la parità. Un pareggio che alla fine è risultato giusto ma va detto che la partita è stata decisamente influenzata dai troppi errori sotto porta dei biancocelesti, soprattutto nel primo tempo.
Infine da segnalare l’assurda l’espulsione del mister che ha sì protestato verso il direttore di gara (arbitraggio poco convincente) ma assolutamente senza offendere né usare toni volgari.

Voltolini 7 incolpevole sulle reti prese, pali e traverse lo aiutano ma allo stesso tempo è in gran forma e sventa più di una occasione degli avversari. Potrebbe avere un voto in più ma le rimesse dal fondo sono un vero e proprio problema.
Salvini G. 8 prestazione esemplare, capitano preciso ed attento su ogni pallone.
Toscano F. 6 potrebbe fare di più, sta troppo distante dall’avversario e spesso lo perde, buone le ripartenze.
Rossi Paccani 6 buon lavoro a centrocampo, non indugia mai sempre in anticipo sugli avversari.
Carletti 6 in ombra dopo dieci minuti non è il solito pendolino; soffre molto la stazza del suo uomo.
Brizzi 6+ insolita posizione esterna si fa valere alla distanza; pecca di poco entusiasmo limitandosi al compitino. Più grinta da uno come lui.
Salvini F. 9 che goal!!!! Ma soprattutto che posizione: inventato trequartista puro crea produce, sbaglia, corregge: è ovunque.
Salvadori 6 poco presente da punta centrale, un po’ meglio da esterno: dov’è finito il cavallo di razza che avevamo?

Rosini 6 non cambia passo mai: anche se posizione e piedi ci sono, deve mordere di più ed invece si preoccupa se dopo gli “scontri” l’avversario stava bene o male…ha qualità da donare a questa squadra.
Toscano G. 7 pochi minuti ma preziosissimi: sbaglia un goal fatto e fa a spallate con gli avversari…ancora un po’ di gavetta e poi sarà pronto.
Salvatori 6 stavolta la provvidenza non lo aiuta e non ha aiutato la squadra a conquistare i tre punti, ma con la sua corsa ed i suoi movimenti ha trasmesso fiducia alla squadra ed a tutti o suoi componenti.
Bellini 8 entra da giocatore e o per casualità o per bravura (ed è questa la motivazione!!!) tiene la squadra più alta, anticipa tutti e tutto e con il suo ingresso la squadra cambia passo.
Cavati 7 sembra il solito compitino invece lotta su tutti i palloni corre scarta l’uomo ed arriva al tiro valore aggiunto per il secondo tempo.

Mr Cicali-Consorti 6.5 la squadra non è ancora al top (qualcuno ha ancora da smaltire i panettoni) e gli errori sotto porta ne sono la dimostrazione, ma il cuore messo ieri sera ha dimostrato la grande voglia di non arrendersi.
La salvezza non è lontana.