Niente da fare per il GS contro la prima della classe

Per una squadra che cerca la salvezza la sfida con la prima in classifica è già difficile in partenza, se poi il gruppo è decisamente rimaneggiato e dopo nemmeno 1 minuto di gioco il capitano è costretto ad uscire per infortunio muscolare, va da sè che la possibilità di fare risultato diventa un miraggio. Fatte queste premesse, dobbiamo però rendere merito ad una Duprè che non ha mai mollato e che, nei limiti del possibile, ha provato a contenere gli avversari e a fare il suo gioco.
6 a 2 il risultato finale (3 a 1 il primo tempo) per il Quercegrossa: di Filippo Salvini e Giovanni Toscano le reti biancocelesti.

Voltolini 5,5: è stata la colonna portante fino ad oggi, una serata storta può capitare.
Cavati 6: tiene bene la posizione, migliora ogni partita, incolpevole sui goal.
Toscano F. 6: tiene botta con gli avversari, qualche piccola disattenzione ma anche lui cresce di partita in partita.
Salvini G. sv: dopo pochi minuti lascia il campo per infortunio. Ti aspettiamo Capitano.
Salvini F. 6,5: encomiabile per determinazione e intelligenza tattica. Un altro gran goal per lui.
Carletti  6,5: corre lotta picchia e urla. Pendolino “old style” sulla strada giusta.
Salvadori 6: alterna giocate eccellenti a disattenzioni che non sono da lui. La condizione sta crescendo; arriverà anche la rete per il bomber biancoceleste
Toscano G. 6,5: deve credere più nelle sue qualità: sacrificio e forza agonistica. Può essere la sorpresa della stagione. Un goal da “cineteca”.

Rosini 6: gioca semplice e tiene la posizione. Deve dare molto di più per le sue caratteristiche.
Bellini 7: torna al centro della difesa nel finale di partita e sfiora subito la rete di testa. Anticipi puliti sugli avversari. Mastino.
Salvatori 7: prestazione importante; qualità e quantità: valore aggiunto .
Cicali 9: Mister/giocatore, minuti di qualità ed esperienza, la squadra aveva molte defezione e decide di mettersi le scarpette. Guadagna il secondo goal bianco celeste “a berci”.
Mazzarisi 10: vice allenatore, ma ha sempre un consiglio prezioso per la squadra. Semplicemente grazie.

Prossimo match: Duprè – Avis Asta Taverne | mercoledì 7/12/2016 | Custoza