Prima sconfitta per la Duprè

Il campionato in Eccellenza si preannunciava molto difficile e così, ieri sera, nel campo di Custoza, la Duprè ha provato appieno cosa vuol dire giocare nella massima serie degli amatori. Lo sfidante, la Bomboneira, campione in carica, era la squadra da battere ma la resistenza dei biancocelesti è durata ben poco. Il divario tecnico e atletico si è fatto sentire sin dai primi minuti e a poco sono valse le reti di Salvini G. (3 a 1) e di Salvadori sul (4 a 2): con un tennistico 6 a 2 la squadra di Cicali ha così assaggiato il boccone amaro della prima sconfitta stagionale.

Bellini 6: l’esordio in questo campionato non è dei più semplici per lui dato il livello della squadra avversaria. Impreciso nel primo gol subito, incolpevole sugli altri. Compie due-tre parate decisamente degne di nota.
Toscano F. 6.5: parte un po’ teso e lo si vede nelle prime azioni difensive, ma si rifà nel corso della partita mostrando sicurezza ed esperienza nonostante la giovane età.
Rossi Paccani 6.5: il solito lottatore, non si risparmia mai neanche quando gli vengono meno le forze.
Rosini 5.5: impreciso nei passaggi e talvolta lento nella fase difensiva. Si vede che non è al top della condizione, ma da uno come lui ci si aspetta di più.
Brizzi 6: come sempre salta con facilità l’uomo creandosi varchi per servire assist ai compagni. Un giocatore con il suo talento dovrebbe cercare molto di più la porta.
Carletti 6: tanta corsa e generosità , quando la palla è sulla sua fascia ce lo trovi sempre. Un po’ impreciso nei passaggi, ma quando è in campo non si ferma mai.
Salvini F. 6: parte con un colpo di testa insidioso che mette alla prova i riflessi del portiere avversario. Tanta sostanza in mezzo al campo: tra i centrocampisti era colui che aveva il compito di stare un po’ più davanti alla difesa ma si fa vedere anche nelle azioni offensive. Svolge un ruolo fondamentale nell’azione del secondo gol.
Salvadori 7: corre tanto dimostrando progressi sotto il punto di vista della condizione fisica. Bravo nel cercare i compagni così come è bravo e veloce nello spingere la palla in porta per il suo primo gol in campionato.

Morini A. 6: tanta sostanza, fa a sportellate praticamente tutta la partita con i difensori avversari.
Salvini G. 7: grande gol per lui, viene impiegato in un ruolo non propriamente suo ma cerca di mettere intensità in tutte le azioni che lo vedono protagonista.
Morini F. 6: subentra dalla panchina e come al solito corre tantissimo, vince molti contrasti a testimonianza del l’aggressività che mette ogni volta che scende in campo; regala un assist da manuale del calcio.
Cavati s.v.: entra a partita già chiusa controllando con tranquillità la propria area di rigore. 
Toscano G s.v.: gioca gli ultimi 5 minuti senza riuscire ad incidere.
Castagnini s.v.: esordio per lui. Entra in campo con il sorriso nonostante il punteggio, testimoniando quanto sia bello essere tornati dentro a un gruppo come quello del GS Duprè.

Cicali-Consorti 6: provano piccoli aggiustamenti di formazione per contrastare quella che secondo gli addetti ai lavori è la squadra dal battere del campionato. La squadra, nonostante il risultato, ha cercato di mettere in prarica le idee proposte dal mister. Da qui si deve ripartire per preparare al meglio la partita di venerdì prossimo.

La Duprè sarà impegnata venerdì 11/11 contro l’Alberino nel campo di Custoza.