Secondo pareggio per il GS Duprè

A leggere il risultato – 1 a 1 con il San Marco – può sembrare che la squadra di Mr Cicali abbia giocato una partita fotocopia a quella di sabato scorso, invece, seppur con un avversario decisamente alla propria altezza, la Duprè ha faticato molto non riuscendo praticamente mai nei 60 minuti ad imporre il proprio gioco.
Di Giacomo Rosini la rete del pareggio.

Le pagelle:

Voltolini 7: nulla da rimproverare nel gol subito, si fa trovare sempre pronto negli interventi, salvando in più occasioni la porta biancoceleste.
Salvini G. 6: dietro svolge il suo compito senza sbavature; davanti non riesce ad incidere.
Toscano F. 6,5: attento su ogni intervento, concede poco alle linee offensive avversarie
Rossi Paccani 5,5: nulla di nuovo riguardo alla grinta e al sacrificio, incita i compagni in una partita difficile mentalmente per tutti; poco preciso.
Salvini F. 5,5: in mezzo al campo è fondamentale ma stasera non è andata come al solito. Siamo in attesa di un suo sostituto per farlo un po’ rifiatare.
Morini F. 5,5: come i compagni accusa un approccio alla partita confuso e la sua imprevedibilità non è stata messa in luce.
Carletti 5,5: buona intensità sia in difesa che in attacco. Subisce falli e restituisce come sa fare. Le rimesse vanno riviste; lo aspettiamo per il prossimo match come ha fatto vedere nella prima partita.
Salvadori 5,5: agitato e poco preciso, la vacanza non è ancora smaltita; le gambe e la testa non erano in serata.

Toscano G. 5,5: poco spazio in una partita dove è stato difficile la davanti trovare occasioni, ma il neo acquisto sta facendo vedere bei miglioramenti.
Morini A. 5,5: è mancata un po’ di reattività  e di cattiveria in un paio di circostanze.
Brizzi 6: cerca di dare un po’ di velocità all’azione ma non riesce a dialogare con le punte.
Rosini 7-: regala un punto al GS Duprè con un diagonale perfetto all’angolino nell’unico tiro nello specchio della porta. Ne aspettiamo altri.
Salvatori 6: al debutto in una partita molto difficile, cerca di dare il suo contributo senza incidere.
Bellini-Cavati-Mazzarisi 10: nemmeno un minuto ma presenza e incitamento costante.

Cicali-Consorti 5,5: la squadra, stranamente confusa e imprecisa, non riesce a trovare l’assetto giusto per far male all’avversario; un netto passo indietro rispetto alla partita con il Cerchiaia che non deve però destare preoccupazioni: mercoledì 2/11 ci aspetta una partita con un avversario impegnativo e dovremo farci trovare pronti.