GRUPPO DONATORI DI SANGUE

Il Gruppo Donatori di Sangue della Contrada dell’Onda nasce 29 anni fa nella Società Giovanni Duprè; il primo Presidente Bruno Tanganelli poteva contare su un primo gruppo di 28 persone, che insieme ad altri gruppi di altre Contrade costituì il primo nucleo di quello che nel 2006 diventerà il Gruppo Donatori delle Contrade.

Allo stato attuale il nostro Gruppo conta 119 donatori effettivi e circa 200 sostenitori, che con le loro quote associative permettono l’incremento del “fondo sociale” della Contrada destinato a piccoli interventi di solidarietà verso Contradaioli o verso enti ed associazioni di tipo benefico; attualmente il nostro Gruppo sostiene un piccolo progetto di cooperazione internazionale in Kenya con un sopporto finanziario finalizzato al sostenere le spese della mensa dei bambini di strada del centro di recupero Saint Martin.
Il prossimo obbiettivo che ci prefiggiamo sarà quello di incrementare il Registro delle donazioni di midollo nell’ambito della cura delle malattie leucemiche.

COMPAGNIA LAICALE DI SAN SALVATORE

Si è costituita presso la Chiesa di San Salvatore la Compagnia Laicale già presente nel nostro territorio dal 1500.
Le finalità dell’associazione sono esclusivamente di sostegno ai Contradaioli bisognosi d’interventi sociali e di collaborazione a progetti di solidarietà; per tale motivo la Compagnia ha assunto la veste di O.N.L.U.S. ed è stata iscritta al Registro Regionale e Provinciale del Volontariato.
La veste legale permetterà quindi a tale associazione di poter beneficiare della donazione del 5 x mille al momento della dichiarazione dei redditi o della presentazione dei modelli fiscali. Tutti i Contradaioli sono quindi invitati a fare tale donazione per sostenere le finalità della Compagnia e le iniziative sociali della Contrada.

Compagnia di San Salvatore C.F. : 92045770523

ASSOCIAZIONE MINUTELLI

L’Associazione Ricreativa e Culturale “Antonio Minutelli”, con sede in Vicolo Ugurgieri n.15, si è costituita il 14 maggio 1991.
L’Associazione si prefigge come scopo di promuovere l’incontro dei soci e delle loro famiglie attraverso l’organizzazione di attività e manifestazioni culturali, ricreative, sportive e conviviali. L’associazione non ha fini di lucro.